Budokan San Mauro | Tre giorni di karate, natura e divertimento
3780
post-template-default,single,single-post,postid-3780,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Tre giorni di karate, natura e divertimento

Tre giorni di karate, natura e divertimento

Torna finalmente il tanto atteso ritiro nella splendida cornice di Sant’Agata Feltria, tre giorni in cui gli allievi del Budokan hanno occasione di allenarsi, passare del tempo immersi nella natura, divertirsi, ma soprattutto sentirsi sempre uniti come una vera squadra.

Ancora una volta ospiti nella struttura dell’Hotel Falcon, grazie alla splendida accoglienza dei titolari Omar e Claudio, gli atleti e maestri hanno potuto utilizzare la palestra interna per gli allenamenti pomeridiano, la terrazza con tatami per quelli mattutini e naturalmente piscina, ristorante e camere.

Il week end è partito venerdì 18 giugno con il viaggio in pullman fino alla struttura ed è proseguito con la riunione di inizio durante la quale è stato illustrato il programma, le regole da rispettare ed infine si sono create le quattro squadre che si sono sfidate nei giorni seguenti.

Tutti i partecipanti al ritiro sono stati sottoposti a prova di tampone con esito negativo al Covid.

L’allenamento del pomeriggio è proseguito prima in palestra con tecniche di kihon ed embu (combattimento prestabilito) ed infine a bordo piscina con esercizi di potenziamento. La sera del venerdì è stata dedicata alla visita del centro storico con la salita alla rocca di Sant’Agata.

Nella mattina del sabato, dopo una più che abbondante colazione, il gruppo si è allenato sul tatami montato sul terrazzo. Programma dedicato al kumite. Nel primo pomeriggio il gruppo si è mosso verso il monte per due ore di trekking immersi nel bosco, che si è concluso in piazza a Sant’Agata per una meritata pausa gelato. Fine pomeriggio in piscina e serata dedicata ai giochi di gruppo e cinema sotto le stelle, con il bellissimo allestimento sulla terrazza dll’Hotel.

Domenica mattina si è svolta la terza parte di allenamento, questa volta dedicato al kata e stretching. A conclusione di questa ultima fatica la pulizia del tatami come da tradizione e super pranzo della domenica al quale hanno partecipato anche i genitori che nella mattinata avevano raggiunto i propri figli all’Hotel.

Nel corso del pranzo Genny e Roberta, rappresentanti del gruppo Budofans, hanno presentato il progetto “Stappiamoci”, la raccolta tappi che quest’anno ha raggiunto i 2068 kg di plastica e hanno chiuso le votazioni per l’associazione a cui sarebbe andato il ricavato, proclamando l’associazione “Amici di Gigi” vincitrice del sondaggio.

La giornata è proseguita all’insegna della domenica in famiglia, tutti in piscina: maestri, allievi e genitori.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.