Budokan San Mauro | Kata: lo studio della forma con il M° Fugazza
3444
single,single-post,postid-3444,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Kata: lo studio della forma con il M° Fugazza

acri fugazza jon copia copia

Kata: lo studio della forma con il M° Fugazza

A San Giorgio di Piano, sabato 5 ottobre 2019, lo stage nazionale di aggiornamento di kata con il maestro Carlo Fugazza

Importante appuntamento con il karate tradizionale per la “standardizzazione” della forma per Fikta e ISI asd

San Giorgio di Piano (Bologna)

Appuntamento da non perdere, per i tesserati Fikta e Isi asd, con lo stage nazionale di aggiornamento sui kata guidato dal maestro Carlo Fugazza, cintura nera 8° dan e direttore tecnico della Fikta, la federazione del tradizionale di Sensei Hiroshi Shirai.

Un evento che si rinnova, quello di San Giorgio di Piano a calendario per sabato 5 ottobre prossimo al centro sportivo Zanardi dalle 14 alle 17, a cui potranno partecipare gli atleti graduati minimo cintura marrone, incentrato sullo studio dei kata dello stile Shotokan tradizionale e sulla “standardizzazione” della forma. “Nelle tre ore di allenamento – sottolinea il maestro Fugazza, che sarà coadiuvato dal maestro Pasquale Acri, cintura nera 7° dan e allenatore della nazionale di kata – metteremo l’accento sulla forma con l’approfondimento di alcuni aspetti legati proprio al modo di eseguire le tecniche contenute nei kata, dagli Heian ai Sentei. Visto che saranno presente anche i tecnici, maestri ed istruttori, così come gli arbitri, mano a mano che affronteremo i diversi kata potremo porre l’accento su alcune tecniche per fugare ogni e qualsiasi dubbio sulla loro esecuzione. Questo il modo scelto dalla federazione, già dal 2018, per la “standardizzazione” dei kata del tradizionale”.

Dopo la prima ora di lezione, con tutti gli atleti guidati dal maestro Fugazza, nelle successive due ore di allenamento i partecipanti verranno suddivisi in due gruppi: da cintura marrone a 1° dan con il maestro Pasquale Acri per uno studio sui kata Heian e i Sentei contenuti nel programma d’esame per cintura nera, mentre il secondo, formato dai tecnici, dagli arbitri e dalle cinture nere da 2° dan e oltre lavoreranno a stretto contatto e insieme al maestro Fugazza. “Metteremo l’accento sui kata Sentei, soffermandoci all’occorrenza anche su quelli propedeutici per gare i campionati italiani proprio per venire incontro alle esigenze degli arbitri di rispettare correttamente l’esecuzione degli stessi studiandone, approfonditamente, le tecniche e la forma”.

Durante lo stage, con lo studio dei kata, verrà proposto anche l’approfondimento dei relativi bunkai.

Testi e foto a cura di Federica Achilli

Ufficio stampa Fikta e Isi asd

acri fugazza jon copia copia fugazza carlo copia

Nella foto singola: il maestro Carlo Fugazza, direttore tecnico della Fikta

Nella foto di coppia: il pluri campione del mondo di kata maestro Pasquale Acri, allenatore della squadra nazionale, con il direttore tecnico della Fikta maestro Carlo Fugazza

 

 

No Comments

Post A Comment